Restante Rosella

Restante Rosella

Rosella Restante   Vive e lavora ad Ostia   Lido – Roma . Con la fine delle scuole d’arte (Liceo Artistico- Accademia di Belle Arti), la sua ricerca prosegue negli anni ’70 con l’osservazione della figura umana e spazia, da una prima fase espressionista principalmente pittorica, ad una concettuale attraverso la scultura , il disegno, l’incisione.    Lo spazio diventa  luogo-tempo di indagine e affermazione di identità; il fine progettuale per videoinstallazioni, fotografia ,  elementi  pittorici e scultorei in vari materiali, quali  ferro, travertino,  sale. Il tutto rimanda allo sguardo un pensiero lirico, in cui l’organizzazione creativa tende alla sintesi attraverso un linguaggio minimalista e fortemente espressivo.  Ha esposto in mostre personali e collettive in Italia e all’estero.  
  MARIO LUNETTA   Impronte e sguardi                                                                                                                                       per Rosella Restante       tra i più insonni irriducibili ammalati delle forme-concetto come forme-linguaggio (a tutte le ore del giorno sgretolato negli interstizi più sottili delle notti sempre meno bianche anche nei luoghi deputati – case, deserti, iceberg), ormai sì   tra costoro non è poi così difficile trovare chi è convinto che alla fine di ogni principio non rivelato neppure dalle misteriose fanfaluche dei chiromanti una vita è tale solo se con durezza trasparente finisce per rivelarsi semplicemente una biografia   questa più che elementare verità la conoscono gli occhi esigenti sotterranei di Rosella fissati su un vuoto da riempire non meno di una scatola di tonno una trousse à ongles uno scrigno di diamanti nell’alba che brucia i tetri abissi della dimenticanza a orologeria   quanto sia largo ormai lo spazio dei suoi spazi chiari e amari adulterato da un cuscino cuore appeso da un panno scarlatto sul pavimento quanto sia largo per lei persa nella plaga bianca delle sue carte peregrine nel corpo generoso butterato dei suoi   travertini quanto sia largo quello spazio da cui esalano silenzio e voci di ardua decifrazione Rosella forse lo ignora ma ben conosce tuttavia il principio crudele per cui un autoritratto è sempre il ritratto di un altro che ti guarda presentandoti solo la sua nuca   offrendoti non più che le sue orme le sue impronte digitali magari col supporto di un frammento très lent del più marino Debussy de l’aube à midi dentro l’incrocio paròdico e malvagio del gioco dei 4 cantoni qui in questo mondo perduto incapace di vedere   di comprendere che l’infanzia oramai è solo un alibi della vecchiaia infamia che Rosella cacciatrice di detriti e di ombre non accetta correndo in una finzione di raggelata immobilità rompendo i grumi dell’intelligenza primaria e secondaria per farne calchi d’oro   attraversati da una doppia A sul libro del destino senza recapito   agosto 2011       Curriculum Vitae   Rosella Restante   1967: diploma di maturità artistica, segue diploma di laurea in     pittura, accademia di belle arti, Roma.          Continua la sua ricerca artistica con l’osservazione della figura umana attraverso un linguaggio espressionista. Disegnatrice presso lo studio di architettura GRECO-CANIGGIA Bibliotecaria presso la biblioteca centrale della facoltà di architettura di Roma. Il suo lavoro artistico attraversa una fase metafisica fino alla scoperta dell’incisione sotto la guida del Prof. Guido Strazza. Passaggio all’astratto in pittura e geometria lirica nella grafica. Partecipazioni a mostre collettive in Italia e all’estero. 1984: ALGERI- personale antologica- Ministero degli esteri.Passaggio alla scultura: lastre di travertino, cristallo, lamiera di ferro ed altro in semplici costruzioni geometriche. 1989: CORSO di regia cinematografica. 1990: FIRENZE- Personale antologica- Galleria Emilarte. 1991: FUMONE (fr) “Il silenzio, tra il tempo dell’uomo e il tempo della storia” Prov. Di Frosinone- Assessorato alla Cultura. Realizzazione di una scultura permanente attinente al tema, nel centro storico del paese e mostra collettiva in contemporanea. 1992: GIRONA (Catalogna) Realizzazione di una scultura permanente nel centro storico del paese e relativa acquisizione da parte del Museo di Arte Contemporanea.   1993: CERVARO- “L!ulivo ritrovato”- Scultura permanente. Assessorato alla Cultura (FR). 1994 BUCAREST- Collettiva di artisti italiani e rumeni. Gemellaggio con l’Assessorato alla Cultura della Provincia di Frosinone.1994 PIEVE DI CENTO—International mail art exibition . ”Pieve di Cento e il suo Barbaspin”. Comune  Pieve di Cento. 1995: ROMA- Galleria Vittoria-“remembering Giulietta” Omaggio a G. Masina. 1996: ROMA- Manifestazione “Riparte”. Galleria L’Eclisse.   1997: ROMA – Galleria “Il Collezionista”. 1998: ROMA- Galleria ‘Ariete” 1999: CUBA- Galleria Felipe Poeyaloy” 1999 ROMA- Galleria L’ECLISSE: “in viaggio con Pinocchio.” 1999 SALERNO- Galleria comunale d’arte-Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo. 2000: BOLOGNA- Assessorato alla Cultura “2000 anno mondiale della matematica”. 2001 ROMA – Installazione “OPERA GUARDA SE STESSA”.  2003: RIMINI- Personale- Sala delle Colonne- Teatro Galli. Presentazione di Nicola Carrino. 2003: ROMA- Artefuoricentro-“Specularmente”.Collettiva a cura di I. D’Agostino e L. Rea. 2003: ROMA- C.R.R.A.C.- Centri Romani Arte Contemporanea- Comune di Roma -Studio Arte Fuori Centro. 2003: ROMA- Studio Arte Fuori Centro- “manufacto.”A cura di I. D’Agostino e L. Rea. 2004:  SENIGALLIA (AN)- Museo Comunale d’Arte Contemporanea- “immigrazione - trasformazioni – Mutamenti sociali”. 2004 RIPE - la pittrice NORI DE NOBILI nelle immagini Della comunità internazionale degli artisti.   2005: ANKARA - I BIENNALE INTERNAZIONALE D’ARTE 2005: CASSINO-4° Biennale libro d’artista, a cura di T. Pollidori. 2006: ROMA- Studioartefuoricentro - “ ventiquattro carati -Gioielli d’artista” a cura di I. D’Agostino e L. Rea. 2006 ROMA- Galleria Arte Fuori Centro- Personale “ Quel che resta del vuoto”. A cura di L. Rea.   2007: ROMA- MOA CASA-Nuova fiera di Roma.”L’arte Seduta” a cura di G. Salerno. 2007: CASSINO- L’Archivio agli Archi-Mostra Archivio libri d’artista a cura di T. Pollidori e L. Rea. 2007: ROMA- Galleria Arte Fuori centro- “A briglie Sciolte ” a cura di I. D’Agostino e L. Rea. 2007  FOGGIA- III RASSEGNA D’ARTE  CONTEMPORANEA“ Tra-dizione” a cura di I. D’Agostino e L. Rea. 2007: VENEZIA- 52° Biennale d’Arte. Camera 312 “Promemoria per Pierre”. cura di R. Maggi . 2007: ROMA-Galleria Arte Fuori Centro- “ In tandem per L’Italia” a cura dell’Ass. Cultur. Fuori Centro- I. D’Agostino L. Rea. 2007: BOLOGNA- Castel San Pietro Terme - “ Rassegna di Libri d’artista/libri oggetto di 100 artiste internazionali” A cura di Anna Boschi. 2008 ROMA- Galleria Arte Fuori Centro “ Introverso” a cura Dell’Ass. Culturale Fuori Centro. 2008:  ROMA- Galleria Arte Fuori Centr “ SEGNI/DISEGNI”  a cura dellAss. Cult. Fuori Centro. 2008: ROMA- Arvalia in Arte- Il Mitreo“ Itinerari contemporanea a cura del Comune di Roma. 2008: FROSINONE- Villa Comunale- “ In tandem  per L’Italia “ Ass. alle Politiche Culturali -Ass. Cult. Fuori centro. A cura di I. D’Agostino e L. Rea. 2008: SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN)- Antico Ospedale Dei Battuti- “ In tandem per l’Italia” in collaborazione  con Punto GI. 2008: VENEZIA MESTRE- Galleria 3D- “ In tandem…” in  colLaborazione con L. Aliprandi …  2008: CAMPOBASSO- Galleria Limiti Inchiusi - “In tandem per l’Italia” in collaborazione con Limiti   2008:  MILANO- Garbagnate Milanese “ In tandem …” in collaborazione con l’Ass.Cult. La Meridiana nell’ambito della    manifestazione “ Sentieri dell’Art 2008 .  2008 : VIAREGGIO- Galleria Maffei Arte Contemporanea- “ In  tandem…” in collaborazione con l’Ass. Cult. Maffei Arte Contemporanea. 2008: TORINO- Palazzo Atena-“PROFONDITA’ 45”- Michelangelo al lavoro”-World Design Capital- a cura di R. Maggi. 2009: ROMA- Liceo Scient. Stat. E. Maiorana- Arte Contemporanea 15- Libri d’Artista dell’Archivio della Biennale di    Cassino. 2009: ROMA- Galleria Studio Arte fuori Centro-“Unico e Irripetibile” a cura di I: D’Agostino e L. Rea. 2009: ROMA- Galleria Arte fuori Centro- “ Cancellazioni” A cura di I. D’Agostino e L. Rea. 2009 FROSINONE- Palazzo della Provincia- “Declinando il tempo” a cura dell’ Assessorato alla Cultura e l’Ass: Culturale Fuori Centro, L. Rea. 2009: ARPINO- Fondazione Mastroianni “ Declinando il   tempo” a cura… 2009: LUGANO- Associazione Biblioteche Salita dei Frati. “LIBRI D’ARTISTA e RIVISTE D’ARTISTA 1996- 2008- IL CORPO DELLA NASCITA”. Ed. EOS a cura di P. Varroni. 2009 ROMA- “VENTI DI LIBERTA”-Segni di confini, vent’anni dalla caduta del muro di Berlino, a cura di I. D’Agostino e L. Rea. 2009: OLEVANO ROMANO- Museo Centro Studi sulla pittura di paesaggio europeo del Lazio - “ Segni di confine”…2009: ROMA- QUBE- “Giorno della Memoria 2 memoria degli altri- Il giallo e il rosa- due genetiche    per uno sterminio,” a cura dell’ECAD. 20010: BITONTO (Bari)-Palazzo di Città- Sala degli Specchi- “Autonarrazioni visive”, a cura di L. Avelli e M. Vinella. 2010: OSTIA (Roma) “…IN…”   Installazione- video Biblioteca E. Morante. 2010: FOGGIA- Fondazione Banca Del Monte- Rassegna Nazionale del Libro d’Artista. “ Rigorosamente libri”, Fondazione Banca del Monte a cura di L.  Rea e V. Capone. 2010: ROMA- Galleria Arte Fuori centro- “ Omaggio a    C alder”, a cura di L. Rea 2010: LATINA- Associazione Foglianoarte- “La natura L’ arte il gioco ” a cura di G. Agnisola. Installazioni nel Parco di Villa Fogliano. 2010: ROMA- Galleria Studio Arte Fuori Centro- “Dì ombra in ombra “ a cura di L. Rea. 2010: DIAMANTE- Realizzazione di un murale- “scrivere il mare” Il mare-(immagine- mito- leggenda- storia). 2011: ROMA- Galleria Arte Fuori Centro-“ Autoritratti”A cura di L. Rea.       2011:  ROMA- Galleria Arte Fuori Centro- “ Over forty” A cura di L. Rea. 2011: FOGLIANO(LT) – “ In natura” a cura di G. Agnisola. Installazioni nel Parco   di Villa Fogliano. 2011: ROMA- Villa Doria Pamphilj- PAESAGGI – confronto tra le Arti Occidentali e Orientali. 2011: ROMA – “ Visitando la parola”- Personale installativa - a cura di Matteo Galbiati. Galleria Artefuoricentro.  

IN ROTULO
 10/12/2015  al 30/12/2015

IN ROTULO   Abstract: Il rotulus, forma primaria del libro, viene qui declinato in forme originali e simboliche che ben rappresentano l’attuale…

Mostre FuoriCentro   Osservazione 2015