Mammoli Giuliano

Mammoli Giuliano

La sua ricerca espressiva è rappresentata da contaminazioni dall’espressionismo astratto all’informale, dai giornali al manifesto, dalle cartoline al cartellone pubblicitario, in un mix di ironia e citazioni tratte da (scorie della civiltà delle immagini.

per approfondimenti  www.giulianomammoli.it

  Giuliano Mammoli , è nato a Santa Maria Nuova , in provincia di Ancona, dove attualmente vive e lavora . Dopo gli studi artistici, ha svolto attività come restauratore e si è occupato di grafica pubblicitaria. Questi dati costitutivi dell'esperienza culturale hanno inciso profondamente sulla formazione della personale grafia artistica , che si propone fondamentalmente come senso classico della pittura giocata prevalentemente sulle trasparenze e sui" prelievi " dal reale dei frammenti di immagini e di scritte , sapientemente elaborati e calati in una dimensione di astrattismo lirico che esalta i valori cromatici fino ad annullare il senso del riferimento stesso. Con opere derivate da questo impianto , ha realizzato numerose mostre personali e collettive che , specialmente in anni recenti , sono diventate cadenzate e continue sia in Italia che all'estero. A partire dalla maturità attuale, oggi il lavoro di Mammoli, si riassume tra “io” e il “mondo”. Un lavoro dedicato alla ricerca dell’”assoluto”. La dimensione d’artista si matura in un rapporto/confronto con la realtà, attraverso un linguaggio artistico immediato, sintetico e di facile lettura. Inevitabili sono i richiami alla “filosofia esistenziale”, che trasferiti su un piano operativo l’opera assume tutto il suo significato simbolico.   Hanno scritto e si sono occupati del suo lavoro   Giancarlo Bassotti, Massimo Bignardi, Franco Brinati, Fabiola Brugiamolini, Erica Calvi, Attilio Coltorti, Giovanna Coppa, Marisa Cortese, Luigi Dania, Valerio Dehò, Cristiano Toraldo Di Francia, Enzo Di Grazia, Armando Ginesi, Leonardo Mancino, Luciano Marucci, Gianluca Marziani, Loretta Mozzoni, Francisco Prados de la Plaza Marilena Piccinini, Alessandro Pitrè, Massimo Raffaeli, Loredana Rea, Francesco Scarabicchi, Gabriele Tinti.   Opere permanenti in istituzioni pubbliche   ·         Roma - Museo Nazionale Archivio Caffè Greco. ·         Medina De Rioseco - Valladolid (Spagna) , Museo "Artecampos Proyecto Europeo". ·         Cupramontana (An) - Palazzo Leoni - Museo Int. dell' Etichetta. ·         Belvedere Ostrense (An) - Museo Int. dell' Immagine Postale. ·         Fermo (Ap) - Galleria d' Arte Moderna . ·         Sant' Elpidio a Mare (Ap) - Pinacoteca Comunale . ·         Santa Maria Nuova (An) - Municipio. ·         Sassoferrato (An) - Galleria d' Arte Moderna . ·         Serra De' Conti (An) - Pinacoteca Comunale. ·         Medina del Campo - Valladolid (Spagna) - Biblioteca Comunale . ·         Ripe San Ginesio (Mc) - Pinacoteca Comunale . ·         Fabriano (An) - Pia Università dei Cartai "Centro Arti Visive ". ·         Castel di Ieri (Ch) - MAAG, Museo Abruzzese Arti Grafiche. ·         San Vito al Tagliamento (Pn) - Biblioteca Comunale. ·         Campomarino (Cb) - Galleria "Il Campo". ·         Roma - Palazzo Falconieri - Accademia d'Ungheria. ·         Numana (An) - Biblioteca Comunale. ·         Verbania - Biblioteca Civica. ·         Altidona (Ap) – Municipio. ·         Cassino (Fr) – Biblioteca Comunale.            


Www.giulianomammoli.it
IN ROTULO
 10/12/2015  al 30/12/2015

IN ROTULO   Abstract: Il rotulus, forma primaria del libro, viene qui declinato in forme originali e simboliche che ben rappresentano l’attuale…

Mostre FuoriCentro   Osservazione 2015